img_5965.jpg
IMG_5110.JPG
IMG_7242.JPG
IMG_6506.JPG
IMG_6446.JPG
IMG_5325.JPG
 

Sample Image

BENVENUTO NEL NUOVO SITO STEFANODASTE.IT

Gentile appassionato, grazie per essere tornato a visitare il sito di Stefano D'Aste. Quest'anno si apre una nuova stagione, sia agonistica che nella rete. Qui potrai trovare tutto sulla mia carriera, recensioni, appuntamenti, fotografie e commenti personali alle gare, e a tuttto quello che mi circonda. Se vuoi rimanere sempre in contatto con mè iscriviti alla newsletter, così potrai rimanere sempre informato sugli eventi, su gli orari ecc..

D'ASTE CARICO PER BURIRAM, PENULTIMO APPUNTAMENTO DEL FIA WTCC 2015

Il FIA World Touring Car Championship sbarca in Thailandia per la prima volta nella sua storia, e lo fa sul nuovo Chang International Circuit. A Buriram sarà della partita anche Stefano d'Aste, uno dei due italiani al via nel penultimo round della serie: il genovese, dopo la positiva gara di Shanghai, dove ha sfiorato la vittoria tra gli Indipendents prima che una foratura lo togliesse di scena a pochi giri dal termine, beneficerà in Thailandia di un piccolo aggiornamento sulla sua Chevrolet Cruze con il quale spera di colmare il gap rispetto ai suoi avversari.

Stefano d'Aste: "Buriram è un circuito nuovo per tutti e sembra molto interessante, veloce, con anche delle curve particolari. L'ho provato al simulatore e ho trovato subito un buon feeling che spero di confermare poi in pista. La mia Cruze riceverà finalmente un aggiornamento riguardante il retrotreno, ma nulla per quanto concerne il motore. Ho trascorso qualche giorno a Bangkok e dintorni per ambientarmi al grande caldo e umidità che ci sono qui, saranno sicuramente due gare dure dal punto di vista fisico, meno forse per le vetture poiché non sembra essere un circuito che mette a dura prova gli pneumatici. Sono ansioso di scendere in pista e vedere come si svilupperà il week end: a Shanghai siamo andati molto forte ed eravamo ad un passo da un doppio podio importantissimo, qui spero di avere la stessa competitività e, anzi, portare finalmente a casa il risultato davanti al tantissimo pubblico atteso."

Il format della gara thailandese del FIA WTCC è tutto concentrato nelle sole giornate di sabato e domenica. Domani la sessione di test di 30' precederà i due turni di prove libere mentre su domenica sarà catalizzata tutta l'attenzione di fans e addetti ai lavori: alle 10 ora locale (le 4 in Italia) scatteranno le qualifiche per determinare le due griglie di partenza, con Gara 1 che scatterà alle 16.15 e Gara 2 alle 17.20; entrambe sulla distanza di 14 giri, saranno trasmesse in diretta televisiva su Eurosport o sul player in live streaming (www.eurosportplayer.it ) a partire dalle ore 10 Italiane.

Pagina 1 di 70